Zona rossa, Buompane: "Sconfitta per tutti, ristori immediati per chi chiude"

Il deputato del Movimento Cinque Stelle: "E' dura, ho ricevuto tante richieste di aiuto in questi giorni"

Il deputato del Movimento Cinque Stelle, Giuseppe Buompane

"La zona rossa in Campania non è una vittoria di nessuno. Ma una sconfitta per tutti". Ad affermarlo è il deputato del Movimento Cinque Stelle, Giuseppe Buompane. Il deputato ha definito la decisione del Governo "una misura dolorosa, resasi necessaria non solo per l’aumento dei contagi ma anche per gli ospedali al collasso. Perché nonostante i numeri, i dati, i posti letto disponibili, quelli attivabili, la realtà ci restituisce medici e personale sanitario che si stanno battendo come leoni facendo turni massacranti e che sono allo stremo delle forze".

L'esponente del Movimento Cinque Stelle sottolinea che "abbiamo file di ambulanze in attesa fuori ai pochissimi pronto soccorso rimasti attivi in regione. Pazienti curati in auto. Altri che muoiono in ambulanza o in un bagno dell’ospedale. Saranno giorni difficilissimi. Faremo di tutto per accelerare l’arrivo dei ristori a chi sarà costretto a chiudere. Lavoreremo per aumentare questi indennizzi. Non si poteva attendere oltre. Tante, troppe persone mi hanno contattato in questi giorni perché non riuscivano a ricevere assistenza, aiuto, soccorso. Non c’è onore in questo momento. È triste. È dura. Resta, però, la dignità di un popolo, quello campano, che si rialza sempre, anche dopo immani tragedie. Adesso si spengano le polemiche e la ricerca delle responsabilità. Ci sarà il tempo per questo. Adesso ci vuole unità. Perché solo insieme ne usciamo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

Torna su
CasertaNews è in caricamento