Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Appello della Fipe a bar e ristoranti: "Rispettiamo regole per tenerci stretta zona gialla"

Il presidente provinciale Russo chiede senso di responsabilità ma anche maggiori controlli per evitare ricadute negative sul comparto della ristorazione

E' un appello alla responsabilità per tenersi stretti una "zona gialla" che rappresenterebbe una boccata d'ossigeno dopo mesi di chiusure ed incertezza. E' quello che arriva dalla Fipe Confcommercio di Caserta, presieduta da Giuseppe Russo, che ha invitato i ristoratori a rispettare le regole alla riapertura per evitare che "le cattive prassi di qualcuno ricadano su un'intera categoria". 

Dopo De Luca, che ha rilanciato il monito ai commercianti, arriva così anche l'avviso della Fipe in vista delle riaperture dall'11 di gennaio. "Dopo due mesi di chiusura siamo pronti a ripartire - fa sapere Russo a Casertanews - Abbiamo perso giorni preziosi per il nostro comparto, soprattutto quelli a dicembre a ridosso e dopo le festività. Adesso bisogna fare di tutto per tenerci stretta questa zona gialla".

Di qui l'invito a rispettare le regole: "chiediamo ai pubblici esercizi, specie quelli nelle zone calde, di avere un comportamento consono. Di muoversi con cautela nel rispetto delle norme anti-Covid - prosegue Russo - Le persone hanno voglia di normalità e sta a noi tutti dare loro sicurezza rispettando tutte le regole. Chiedo ai colleghi dei pubblici esercizi di omologarci per dare un segnale in tal senso". 

Ma non solo l'appello ai ristoratori. Russo invoca anche "maggiori controlli da parte delle forze dell'ordine affinché vengano sanzionati gli esercizi che violano le disposizioni e danneggiano la nostra categoria". Infine, un passaggio anche sui ristori da Governo e Regione: "speriamo mantengano le promesse fatte", spiega. "Tra aiuti e riaperture possiamo guardare di nuovo al futuro. Ora bisogna lavorare tutti nella stessa direzione per evitare che questa prospettiva venga nuovamente meno", conclude. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appello della Fipe a bar e ristoranti: "Rispettiamo regole per tenerci stretta zona gialla"

CasertaNews è in caricamento