Lunedì, 17 Maggio 2021
Attualità

Il testimone di giustizia si candida nel comune sciolto per mafia

L'ex vice sindaco di Mondragone Zoccola, vittima di attentati di camorra, in campo a San Luca

L'ex assessore di Mondragone Benedetto Zoccola

Il testimone di giustizia Benedetto Zoccola, 38 anni di Mondragone si candida nella lista del massmediologo Klaus Davi che corre per la carica di sindaco di San Luca, in Calabria, il comune sciolto per mafia dove non si vota da sei anni.

Benedetto Zoccola ha reso nota la sua decisione in un video. Più volte il 38enne ha denunciato intimidazioni della camorra subite da imprenditore e durante la sua esperienza di vice sindaco e assessore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il testimone di giustizia si candida nel comune sciolto per mafia

CasertaNews è in caricamento