menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Wi-Fi pubblico, al Comune il finanziamento dall’Unione Europea

Soddisfatto il sindaco Piscitelli: “Opportunità per tutti i cittadini”

“Il Comune di Cervino rientra tra gli enti che hanno ottenuto il finanziamento per il WiFi gratis da parte dell’Unione Europea”. A dare l’annuncio è il sindaco Gennaro Piscitelli e l’iniziativa è WiFi4EU, che promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi per i cittadini negli spazi pubblici, fra cui parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche, centri sanitari e musei, nei comuni di tutta l’Europa.

Con un budget di 26.7 milioni di euro, la Commissione ha distribuito 1780 vouchers in tutti i comuni Europei basandosi sul criterio “primo arrivato, primo servito”. WiFi4EU offre ai comuni la possibilità di richiedere un buono per un valore di 15 mila euro da utilizzare per l’installazione di apparecchiature WiFi negli spazi pubblici all’interno dei comuni che non sono già dotati di uno hotspot. 

Cervino rientra tra i 142 i comuni italiani vincitori del terzo bando Wifi4Eu. “Un altro passo avanti di questa amministrazione impegnata nella ricerca di finanziamenti per offrire  alla nostra comunità servizi pubblici – ha commentato il primo cittadino – Cervino  potrà usufruire del WiFi pubblico, come le più moderne città, un’opportunità di comunicazione e condivisione, un importante servizio per tutti i cittadini, soprattutto quelli più giovani”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Attualità

Incubo ‘zona rossa’ per una trentina di comuni casertani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Un attore casertano nella prima webserie musicale italiana

  • social

    Un casertano 'sbarca' in Honduras all'Isola dei Famosi | FOTO

  • Attualità

    I Bottari al festival di Sanremo con Enzo Avitabile e Fiorello

  • social

    Le mascherine ‘made in Caserta’ al Festival di Sanremo

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento