rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità

Nel casertano oltre 6mila voucher sportivi per i ragazzi di famiglie a basso reddito

I contributi sono stati erogati dalla Regione Campania

Dalla Regione Campania sono stati erogati 20milioni di euro per dare modo ai ragazzi con famiglie dal reddito medio basso, fra i 6 e i 15 ani, di praticare attività sportiva. I beneficiari sono 49.000 da 38.121 nuclei familiari.

 A Caserta i minori con voucher sono 6.696, terza provincia dopo Napoli (29.737) e Salerno (8.058). Dietro Benevento (2.295) e Avellino (2.214).

Ad annunciarlo, come riporta l’Ansa, è la Regione che porta avanti i la legge avviata tre anni fa dall'idea della consigliera regionale Loredana Raia. L'iniziativa è promossa in collaborazione con il Coni e le associazioni sportive territoriali. "E' un'iniziativa unica in Italia - ha sottolineato il governatore Vincenzo De Luca -  straordinaria sul piano sociale e sul piano sportivo. Già da qualche anno abbiamo fatto la scelta di questo percorso e quest'anno abbiamo fatto uno sforzo enorme, perché lo scorso anno erano 10.000 le domande per il bonus per l'attività sportiva e oggi siamo invece arrivati a 50.000. Quindi oltre i 6 milioni presi dal fondo di bilancio regionale, abbiamo deciso di investire fino a 20 milioni dal Fondo Sociale Europeo per garantire a tutti la possibilità di attività sportive".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel casertano oltre 6mila voucher sportivi per i ragazzi di famiglie a basso reddito

CasertaNews è in caricamento