rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Attualità Macerata Campania

I volontari si prendono cura del verde della scuola

Rinnovato l'impegno con il Comune ed annunciati altri progetti per i bambini

I volontari del gruppo "La scuola e il verde" di Caturano, di Macerata Campania, rinnovano il loro impegno per la cura del prato della scuola dell'infanzia, "Papa Giovanni Paolo II" e quello della primaria "L. Da Vinci" di via Albana, preannunciando la realizzazione di altri progetti sociali, sempre dedicati ai bambini. Infatti il documento di rinnovo, firmato dai volontari del gruppo: Giuseppe Lombardi, Giuseppe Gazzillo, Cosimo Affuso, Giuseppe Stellato, Antonio Pezone, Giuseppe Martellone e Salvatore Buonocore è stato depositato, ieri mattina, presso l'ufficio protocollo del comune di Macerata Campania, all'attenzione del sindaco Stefano Cioffi e dell'assessore all'ambiente Giovanbattista Di Matteo, i quali ringraziano questi volontari che, ormai da quasi tre anni, accomunati dall'amore per il territorio in cui vivono, curano con costanza e perseveranza, senza oneri per le casse comunali, il verde della scuola materna ed elementare di via Albana.

"Vogliamo ribadire il significato del nome dato a questo gruppo dai volontari, veri attivisti per i bambini, che crediamo abbia un valore importante - si legge in una nota - "la scuola" rappresenta il luogo in cui i piccoli vengono istruiti e preparati ad affrontare le sfide della vita; "il verde" invece la speranza che questi ricevano la qualità e i giusti stimoli per apprendere il sapere. Se a questo, poi, aggiungiamo l'ordine delle cose, una bella vegetazione curata e l'efficienza dei luoghi in cui si riceve la formazione, potremmo dire che finalmente siamo in un paese civile. Ecco che allora, non possiamo che non essere grati a questi cittadini, volontari che con passione e dedizione regalano sostenibilità prendendosi cura del verde delle scuole della comunità caturanese, affinché i bambini crescano in un contesto scolastico sempre più efficiente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I volontari si prendono cura del verde della scuola

CasertaNews è in caricamento