rotate-mobile
Attualità Macerata Campania

Volontari furiosi col sindaco: "Stop al progetto per un percorso ludico-motorio per bambini"

"Siamo stufi e delusi del continuo temporeggiare di alcuni amministratori"

Il gruppo volontari “La scuola e il verde” ha comunicato, attraverso una nota ufficiale, al sindaco di Macerata Campania, Stefano Cioffi, agli assessori e ai consiglieri, l’annullamento del progetto per la realizzazione del percorso ludico-motorio per bambini, denominato “La campana della speranza”.

I volontari, dopo più di un anno dal deposito della richiesta (5 gennaio 2021), non avendo più avuto notizie certe sulla concessione della delibera, hanno deciso di rinunciare, stufi e delusi del continuo temporeggiare di alcuni amministratori. Purtroppo i volontari hanno lamentato come l’opinione soggettiva di qualcuno sia prevalsa su quella oggettiva, considerando in modo contorto il bene pubblico, denunciando la mancanza di rispetto nei confronti di chi dedica le proprie energie per migliorare il contesto in cui vivono i bambini. Ricordiamo che lo stesso progetto è stato già realizzato, con successo, nel comune di Portico di Caserta, dove in tempi brevi dal deposito della richiesta è stata concessa l’autorizzazione da parte di un'amministrazione comunale, attenta e sensibile al sociale, targata Olivieri.

Questo gruppo volontari è una bella realtà, che da diversi anni operano per il bene comune e si prendono anche cura, a seguito di concessione a titolo gratuito, del verde delle scuole di Macerata Campania situate in via Albana, nella frazione di Caturano, con ottimi risultati ed apprezzati dalla comunità caturanese. Pertanto con questa rinuncia i volontari evidenziano alla comunità maceratese tutta, la poca sensibilità degli amministratori, la loro poca coesione che in diverse occasioni si è manifestata, forse scaturita dal risentimento di qualcuno di essi che intravede nel fare bene degli altri e di questi volontari, qualche minaccia per il proprio futuro politico.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volontari furiosi col sindaco: "Stop al progetto per un percorso ludico-motorio per bambini"

CasertaNews è in caricamento