rotate-mobile
Attualità Valle di Maddaloni

I volontari della base Nato ripuliscono l'Acquedotto Carolino

I volontari hanno avuto l'opportunità unica di camminare sull'acquedotto per ripulire i rifiuti ambientali, raggiungendo l'altezza di 197 piedi.

I volontari della base Nato hanno ripulito l’Acquedotto Carolino di Valle di Maddaloni. Il Presidente del Comitato Ricreativo della NSA Napoli, lo specialista di 2a classe Brian McAllister, si è coordinato con Teresa Merola, specialista in relazioni con la comunità degli affari pubblici della NSA Napoli, per organizzare un'opportunità di servizio.

"Possiamo aiutare la comunità locale a preservare i propri punti di riferimento", ha affermato McAllister. “Gli acquedotti sono un bellissimo punto di riferimento che alcuni di noi della NSA Napoli amano visitare. L'eliminazione dei rifiuti è una parte importante di ciò che stiamo facendo oggi”, ha affermato Merola. “Questa è una grande opportunità per la comunità di scoprire nuove aree collaborando con la gente del posto”.

I volontari hanno avuto l'opportunità unica di camminare sull'acquedotto per ripulire i rifiuti ambientali, raggiungendo l'altezza di 197 piedi. "Mia moglie ed io siamo già stati qui al piano terra", ha detto Johnathan Jimenez, tecnico del sistema informativo di seconda classe. “Ma i turisti di solito non vengono portati in cima agli acquedotti. I volontari della NSA Napoli stanno sperimentando qualcosa che non molte persone hanno sperimentato”.

La NSA Napoli è una base operativa a terra che consente alle forze statunitensi, alleate e dei paesi partner di essere dove sono necessarie, quando sono necessarie per garantire sicurezza e stabilità in Europa, Africa e Asia sud-occidentale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I volontari della base Nato ripuliscono l'Acquedotto Carolino

CasertaNews è in caricamento