Stop Reggia, nel 2018 solo mille visitatori in più

Si ferma il trend di crescita del Museo, ancora in attesa di un direttore 'stabile' dopo l'addio di Felicori

La Reggia di Caserta

Il trend di crescita dei visitatori della Reggia di Caserta si ferma. Ad attestarlo è la stessa direzione del Museo, guidato ad interim dal Direttore Generale dei Musei del Mibac Antonio Lampis, che ha reso noto come nell’anno appena trascorso siano stati 838mila i visitatori che hanno osservato da vicino il Palazzo Reale e il suo parco.

Numeri che segnano un sostanziale stop dopo anni di forte crescita: nel 2017 furono 837mila le presenze, di fatto in un anno la crescita è stata nulla. Nei precedenti due anni la gestione di Mauro Felicori, il manager bolognese che con le sue iniziative ha spaccato in due cittadini e intellettuali tra ‘pro’ e ‘anti’, aveva generato un importante aumento dei numeri: nel 2015 erano 500mila i visitatori, nel 2016 si salì a 700mila, fino agli 837mila del 2017.

Nella giornata di ieri, 6 gennaio, prima domenica del mese e quindi con accesso gratuito, sono stati 4.626 i visitatori che hanno trascorso l’Epifania alla Reggia. Numeri più bassi del solito, ma frutto anche della concomitanza dei saldi, iniziati sabato 5 gennaio.

Intanto il Ministero dei Beni culturali si è mosso per dare una guida stabile alla Reggia. Nell’ultimo giorno del 2018 sono stati infatti nominati i componenti della commissione che dovrà giudicare le candidature pervenute per l'incarico di direttore della Reggia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento