rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità Marcianise

In Duomo la Virgo Fidelis organizzata dall'Associazione Nazionale dei Carabinieri

La celebrazione per la patrona dell'Arma alla presenza delle autorità civili e militari

Mercoledì 22 novembre, alle 18,30, la sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Marcianise, unitamente ai carabinieri della locale stazione, hanno organizzato, come ogni anno, una messa al Duomo di San Michele Arcangelo di Marcianise in occasione della “Virgo Fidelis”, patrona dell’arma dei carabinieri.

La funzione religiosa è stata officiata dal cappellano militare presso la Legione Carabinieri di Napoli don Carlo Lamelza. Presenti alla cerimonia solenne il sindaco Antonio Trombetta, accompagnato dal comandante dei vigili urbani Guglielmina Foglia; il comandante della Compagnia Carabinieri di Marcianise Maggiore Lucio Pellegrino; il comandante della locale stazione, Maresciallo Domenico Saviano; tutti i comandanti di stazione dei paesi limitrofi con numerosi militari.

Per l’Associazione Nazionale Carabinieri erano presenti il Generale Ugo Grillo, coordinatore provinciale, la sezione ANC di Maddaloni guidata dal presidente Michele Di Vico mentre la sezione ANC di Marcianise è stata rappresentata dal presidente Giovanni Farina unitamente a tutto il consiglio direttivo e numerosi iscritti con relative famiglie e simpatizzanti. Era inoltre presente la madrina della sezione ANC Anna Arecchia, vedova del maresciallo Rino Pio Golino, e altre vedove di militari caduti in servizio.

Il cappellano don Carlo, al termine della cerimonia, ha voluto ringraziare calorosamente tutti i presenti. Il Maggiore Pellegrino ha rivolto il suo pensiero alle vedove dei militari e a tutti i carabinieri della Compagnia per il compito gravoso e l’impegno profuso in tutto il territorio. Infine ha voluto ringraziare per la disponibilità e l’operosità la sezione ANC di Marcianise guidata da Giovanni Farina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Duomo la Virgo Fidelis organizzata dall'Associazione Nazionale dei Carabinieri

CasertaNews è in caricamento