Attualità

Violenza sulle donne, manifesti in città per pubblicizzare il numero anti-violenza

L'iniziativa del Comitato per le pari opportunità del consiglio dell’Ordine degli Avvocati riceve il patrocinio morale del Comune

Gli assessori Rosida Baia e Gabriella Gatto

L’amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere, guidata dal sindaco Antonio Mirra, è accanto alle donne vittime di violenza. Alle iniziative delle ultime settimane si è aggiunta, infatti, la concessione del patrocinio morale alla lodevole iniziativa del Comitato per le pari opportunità del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati che realizzerà manifesti per pubblicizzare il numero nazionale antiviolenza 1522 con la relativa App.

Allo stesso numero è collegato il numero verde (800.62.98.57) del Centro Antiviolenza dell’Ambito C8 di cui Santa Maria Capua Vetere è Ente capofila che è stato attivo per tutto il periodo dell’emergenza. Numero al quale sono state dirottate le chiamate provenienti dal 1522.

Le iniziative in campo sono frutto della sinergia tra l’assessore alle Politiche Sociali guidato da Rosida Baia e quello alle Pari Opportunità guidato da Gabriella Gatto e sono rivolte ad una sempre maggiore sensibilizzazione dell’opinione pubblica rispetto al temo della violenza di genere e all’offerta dei servizi idonei della tutela delle vittime.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sulle donne, manifesti in città per pubblicizzare il numero anti-violenza

CasertaNews è in caricamento