rotate-mobile
Attualità San Prisco

Villetta comunale nel degrado: "E' pericolosa per chi la frequenta"

L'opposizione tuona sulle condizioni dello spazio urbano di viale Trieste

Perdite d'acqua, danni ai cordoli in muratura che delimitano le aiuole, caditoie divelte che rappresentano pericoli per l'incolumità delle persone che frequentano quegli spazi. Così si presenta la villa comunale di viale Trieste a San Prisco.

A segnalare la vicenda è il gruppo d'opposizione Idee in Movimento, composto dai consiglieri Stefano Iannotta e Gaetano Trepiccione. "La villetta comunale di viale Trieste è pericolosa per chi la frequenta e un peso economico per i cittadini a causa della perdita d'acqua - si legge in una nota - Un'amministrazione seria e competente dovrebbe avere come priorità la sicurezza dei propri cittadini soprattutto negli spazi pubblici e la villetta comunale è un pericolo per grandi e piccini. Chiediamo la messa in sicurezza dell'area a tutela della pubblica incolumità, la sistemazione immediata dell'aiuola, il ripristino del tombino e la riparazione della fontana", concludono. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villetta comunale nel degrado: "E' pericolosa per chi la frequenta"

CasertaNews è in caricamento