rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità Maddaloni

Villaggio dei Ragazzi è salvo, ok dai giudici al piano

La terza sezione fallimentare ha omologato il concordato preventivo

La Terza Sezione Fallimentare del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha omologato il concordato preventivo in continuità aziendale proposto dalla Fondazione "Villaggio dei Ragazzi". 

Il provvedimento è immediatamente esecutivo e chiude una procedura concorsuale lunga e complessa. “Con l’omologa della domanda concordataria - ha dichiarato il Commissario Felicio De Luca - si è garantita la continuità della storica istituzione socio - assistenziale, educativa e formativa fondata da don Salvatore d’Angelo 75 anni fa e si è salvaguardato il dato occupazionale. Il mio doveroso e sentito ringraziamento va in primis alla Regione Campania, nelle persone del Presidente Vincenzo De Luca, dell’Assessore Lucia Fortini e dell’attuale consigliere del Presidente De Luca, Stefano Graziano, e di tutta la struttura dirigenziale  Regionale, che sin dall’inizio hanno seguito la vertenza con accurata attenzione, contribuendo in maniera determinante al raggiungimento di un esito positivo della vicenda tutt’altro che scontato. Un plauso va anche ai dipendenti del 'Villaggio', che con spirito di sacrificio e di appartenenza hanno consentito in tutto questo tempo il pieno funzionamento della Comunità. La soddisfazione più grande - ha continuato il Commissario De Luca - è di raccogliere oggi il frutto di un enorme e complesso lavoro, fatto di gioco di squadra, tanta determinazione e persone capaci e tenaci. Mi riferisco all’impegno concreto delle Istituzioni del territorio, al Commissario che mi ha preceduto e al lavoro instancabile e prezioso di un’equipe di consulenti lodevoli per serietà, professionalità e dedizione alla causa. L’esecuzione del piano e il rilancio dell’Opera - ha concluso De Luca - sarà ora l’ulteriore sfida su cui bisognerà concentrarsi e la presenza della Regione Campania, del Comune di Maddaloni e della Curia diocesana di Caserta rappresenta la “condicio sine qua non” della rinascita e del rilancio di questo Ente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villaggio dei Ragazzi è salvo, ok dai giudici al piano

CasertaNews è in caricamento