Attualità

Riapre la villetta per bambini di via Fermi: la società paga i debiti pregressi

Il Comune rinnova la convenzione per 3 anni. Domenica cancelli aperti

Il Comune di San Nicola la Strada e la società Garden’s Cafè hanno trovato l’accordo per il rinnovo triennale della convenzione per la gestione della Villetta Frassati in via Fermi, chiusa da quasi un mese dopo il provvedimento degli uffici di piazza Municipio dopo aver verificato che la società non aveva ottemperato a diversi pagamenti, tra cui il canone di connessione. 

Dopo le trattative tra Comune e società si è arrivati ad un accordo in base al quale viene concessa la gestione per altri tre anni della villetta, vero punto di riferimento per tantissime famiglie per bambini ed adolescenti. 

Alla base della nuova intesa, secondo quanto si legge nella delibera numero 38 approvata dalla giunta presieduta dal sindaco Vito Marotta, c’è la regolarizzazione del debito pregresso per occupazione senza titolo, elettricità ed acqua; il pagamento della concessione del suolo pubblico (che per i primi anni è stata gratuita); l’intestazione obbligatorio alla società delle utenze idriche ed elettriche; la regolarizzazione della posizione tributaria nei confronti dell’Ente; l’individuazione dello spazio da occupare con l’installazione del chioso ed attrezzature accessorie; l’esecuzione di tutti i servizi di manutenzione in buono stato della villa Frassati garantendone il libero e gratuito accesso alla collettività. La villetta dovrebbe riaprire domenica al pubblico secondo quanto annunciato dai gestori della società.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre la villetta per bambini di via Fermi: la società paga i debiti pregressi

CasertaNews è in caricamento