rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Attualità Capua

Affidata la villa comunale: una sola offerta al Comune

Offerto un canone di locazione di 13mila euro annui per l'area verde tra via Palasciano e via Falco e per le strutture annesse

La villa comunale di Capua in mano ai privati. Si è conclusa la procedura di affidamento in concessione della gestione, conduzione e manutenzione della villa comunale e delle strutture annesse.

L'area tra via Palasciano e via Falco è di 7.500 metri quadrati ed è dotata di 70 alberi di alto fusto. La carenza di personale impedisce al Comune di garantire una regolare manutenzione e vigilanza della villa comunale, che in passato è stata anche oggetto di atti vandalici. Da qui la decisione, da parte della giunta presieduta dal sindaco Adolfo Villani, di affidarla a privati.

Dopo aver ottenuto il via libera dalla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per le province di Caserta e Benevento è stato avviato l'iter per l'affidamento: una sola l'offerta presentata al Comune con un canone di locazione annuo di 13mila euro su un valore a basa d'asta di 12mila euro. L'affidamento, quindi, è andato a buon fine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affidata la villa comunale: una sola offerta al Comune

CasertaNews è in caricamento