Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità Casal di Principe

Due nuovi vigili urbani, sindaci 'litigano' sulla paternità: "Assunti prima del ballottaggio"

Hanno iniziato a lavorare tra primo e secondo turno delle elezioni. Natale chiarisce e 'risponde' al neo primo cittadino Corvino

Forse nemmeno una polemica ma sicuramente una precisazione. Dovuta. L'ex sindaco di Casal di Principe, Renato Natale, non le ha mandate a dire al neo primo cittadino Ottavio Corvino. Natale quando avrà visto il post del suo successore, che parlava di 'rafforzamento' della polizia locale sarà sicuramente cascato dalla sedia. Corvino infatti ha parlato del fatto che "questo è uno dei miei primi atti come sindaco e segna un passo importante per garantire maggiore sicurezza nella nostra comunità". Precisando però che "la procedura, avviata dalla precedente amministrazione di Renato Natale, è stata completata con successo nell'ambito del progetto Terra dei Fuochi".

Renato Natale però ha voluto immediatamente fare una precisazione perché i due vigili urbani non sono arrivati col neo sindaco ma erano 'operativi' già da alcuni giorni prima. Quindi nessun 'primo atto' per Corvino con l'ex capo dell'esecutivo che ha subito precisato: "Era il 2021 quando abbiamo avviato la pratica per assumere part time e a tempo determinato due vigili urbani. Chiamammo il progetto 'Vigili di prossimità'. Dovevano essere due vigili che lavorassero su strada, percorrendo a piedi i punti di maggiore traffico, regolando la circolazione, ed avendo un contatto diretto con i cittadini. Ma la burocrazia in Italia è un problema serio, e solo con tanta pazienza e tanta competenza (nostra e dei nostri funzionari a partire dal Comandante Crotti), si è riusciti a raggiungere l'obiettivo". 

E quindi la risposta a Corvino: "Proprio fra i due turni elettorali di giugno, prima dell'elezione del nuovo Sindaco, hanno finalmente preso servizio due vigili. Purtroppo sono stati bloccati a fare la guardia alle schede elettorali depositate sul Comune in attesa della proclamazione degli eletti al Consiglio Comunale. Io voglio a sperare che al più presto la nuova Amministrazione riesca a far svolgere loro il servizio per cui sono stati assunti, e finalmente potremo vederli con la classica paletta in mano controllare il traffico a cominciare dal corso Umberto a via Vaticale. A noi resta la soddisfazione di aver raggiunto l'obiettivo".

Corvino parla anche di assunzione di nuovi agenti e Natale risponde per le rime: "A Maggio scorso intanto abbiamo presentato un nuovo progetto per assumere altro personale di Polizia Locale. Anche in questo caso sarà necessario seguire con attenzione tutta la procedura per poter al più presto veder potenziato l'intero settore".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due nuovi vigili urbani, sindaci 'litigano' sulla paternità: "Assunti prima del ballottaggio"
CasertaNews è in caricamento