Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità San Tammaro

Il Comune assume un vigile urbano a 'costo zero'

Per l'assunzione dell'agente di polizia locale si attingerà al Fondo Unico Giustizia-Progettualità Terra dei Fuochi per l'importo complessivo di 20.000 euro senza incidere sulle casse comunali

Il Comune di San Tammaro potenzia il Comando di Polizia Locale. La giunta, presieduta dal sindaco Vincenzo D'Angelo, ha approvato la proposta per l'assunzione di un nuovo agente di polizia locale. Un innesto fondamentale per aumentare il livello di sicurezza sul territorio comunale, soprattutto in questo periodo estivo.

L'assunzione sarà a costo zero per l'Ente visto che lo stesso ha ottenuto, dall'incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi di rifiuti nella Regione Campania, l'ammissione al Fondo Unico Giustizia-Progettualità Terra dei Fuochi per l'importo complessivo di 20.000 euro con la finalità di irrobustire il servizio di vigilanza attraverso l'assunzione a tempo determinato di un agente di polizia locale per un costo omnicomprensivo di circa 14.000 euro nonché il compenso straordinario per il personale del comando di polizia locale fino alla somma assegnata a finanziamento.

Ciò vuol dire che il Comune di San Tammaro avrà per quattro mesi, fino a ottobre, in servizio un agente di polizia locale in più e potrà anche far eseguire attività di lavoro straordinario al personale del Comando attualmente in servizio, magari come servizi notturni durante il periodo estivo.

Grande la soddisfazione dell'assessore alla Sicurezza Errico Scala: "Abbiamo portato avanti questo progetto con grande determinazione e i risultati del lavoro svolto da tutte le forze in campo sono ora tangibili. Avremo un nuovo agente di Polizia Locale in servizio per i prossimi quattro mesi a costo zero per l'Ente. Ringrazio il sindaco, la giunta e in particolare il comandante Giovanni Carrillo per quanto fatto tutti insieme. La sicurezza è un bene fondamentale per ogni comunità e quotidianamente lavoriamo per migliorare la situazione. A testimonianza di ciò anche la recente installazione di nuove telecamere di sorveglianza in punti nevralgici del territorio comunale. Fatti e non parole. Voglio ricordare che dal nostro insediamento ci sono state già 4 assunzioni e questa è la quinta, seppur a tempo determinato. Aumentare la pianta organica del Comune è certamente sinonimo di crescita per il nostro territorio in quanto si possono offrire ai cittadini più servizi e di qualità migliore. E' questa la politica del fare, che porta a un progresso per tutta San Tammaro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune assume un vigile urbano a 'costo zero'
CasertaNews è in caricamento