Sagre e feste “plastic free”, la proposta sarà votata in Consiglio

La mozione presentata dai consiglieri di Speranza Apperti e Naim

Vietare l’utilizzo di plastica nei locali della Movida, ma anche durante le feste e le sagre. E’ questa la proposta che è arrivata dai consiglieri comunali di Speranza per Caserta Francesco Apperti e Norma Naim e che sarà votata nel prossimo consiglio comunale del 30aprile.

I consiglieri ‘speranzini’ hanno chiesto al sindaco Carlo Marino di “impegnarsi ad emettere i provvedimenti necessari a vietare la commercializzazione e l’uso di contenitori e stoviglie monouso non biodegradabili” e di prevedere che “tali obblighi e limitazioni valgano anche per commercianti, privati, associazioni ed enti in occasione di manifestazioni, feste pubbliche o sagre, allo scopo non soltanto di preservare l'ambiente ma anche di trasmettere a turisti e visitatori l'attenzione della città di Caserta verso gli stili di vita corretti e rispettosi”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • 11 ARRESTI Spaccio di coca col 'permesso' dei Casalesi, sgominate le bande

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

Torna su
CasertaNews è in caricamento