Sagre e feste “plastic free”, la proposta sarà votata in Consiglio

La mozione presentata dai consiglieri di Speranza Apperti e Naim

Vietare l’utilizzo di plastica nei locali della Movida, ma anche durante le feste e le sagre. E’ questa la proposta che è arrivata dai consiglieri comunali di Speranza per Caserta Francesco Apperti e Norma Naim e che sarà votata nel prossimo consiglio comunale del 30aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I consiglieri ‘speranzini’ hanno chiesto al sindaco Carlo Marino di “impegnarsi ad emettere i provvedimenti necessari a vietare la commercializzazione e l’uso di contenitori e stoviglie monouso non biodegradabili” e di prevedere che “tali obblighi e limitazioni valgano anche per commercianti, privati, associazioni ed enti in occasione di manifestazioni, feste pubbliche o sagre, allo scopo non soltanto di preservare l'ambiente ma anche di trasmettere a turisti e visitatori l'attenzione della città di Caserta verso gli stili di vita corretti e rispettosi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

Torna su
CasertaNews è in caricamento