menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via libera a 2 debiti fuori bilancio, in Assise è bagarre sul regolamento di videosorveglianza

Maggioranza coesa, 2 esponenti dell'opposizione assenti in consiglio comunale

Con 9 consiglieri presenti e tre assenti (uno della maggioranza, Giustina Rao, e due dell'opposizione, Carmine Alma e Amelia Bortone) si è tenuto stamattina il consiglio comunale di Cesa, convocato dal presidente Domenico Mangiacapra

Dopo la lettura e l'approvazione dei verbali della seduta precedente si è passati al riconoscimento di 2 debiti fuori bilancio, per due sentenze negative per l'Ente. L'opposizione (i 2 presenti) hanno votato contro mentre la maggioranza coesa ha dato il via libera al riconoscimento e quindi alla liquidazione. 

Poi ci sono state due variazioni di bilancio per le festività natalizie visto che l'Ente ha incassato alcuni contributi mentre per quanto riguarda la scuola materna 'Angeli di San Giuliano' il Comune ha ricevuto un finanziamento di 40mila euro che sarà utilizzato per la ludoteca. Opposizione in questo caso astenuta, visto che si tratta di variazioni in 'positivo' dato che entrano nelle casse dell'Ente soldi da finanziamenti.

Poi c'è stata l'ufficializzazione della nomina del revisore unico per il triennio 2020-2022 Giancarlo Russo.

Ed infine è stata ufficializzata anche la 'partnership' sotto forma di gemellaggio tra Cesa e San Cesario in Lecce. 

L'ultimo provvedimento adottato è stato il regolamento per la videosorveglianza che sarà adeguato alla normativa vigente affinché si possa dare in gestione il servizio di ‘controllo’ delle telecamere anche ad una società esterna. L'opposizione ha votato contro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento