Attualità Santa Maria a Vico

Videochiamata con Babbo Natale e giocattolo “sospeso” per la festa della Befana

Le iniziative del Comune per il Natale ai tempi del coronavirus

Un Natale in tono minore ma non meno sentito. Per la prima volta si interrompe anche nella città di Santa Maria a Vico la lunga tradizione degli eventi natalizi che, ogni anno, richiamavano l’attenzione anche da parte dei cittadini dei comuni limitrofi. “Il divieto di svolgere eventi ricreativi – ha spiegato il sindaco Andrea Pirozzi – non ci ha vietato di mettere in cantiere delle piccole manifestazioni da svolgersi con tutte le precauzioni del caso e senza creare assembramenti. Iniziative semplici attraverso le quali vogliamo far giungere a tutti i nostri cittadini un messaggio di speranza”.

I veri protagonisti di questo Natale 2020, tuttavia, saranno i più piccoli. “Per loro - spiega l’assessore Anna Cioffi – abbiamo previsto diversi momenti gioiosi perché sulle loro labbra possa tornare quel sorriso che il Covid ha rubato”. Si inizia il prossimo weekend (12 e 13 dicembre) con una speciale videochiamata attraverso la quale i bambini potranno parlare con Babbo Natale e leggere la loro letterina. Per prenotarsi basta iscriversi sul sito del Comune. Nei giorni a seguire Babbo Natale farà visita a tutti i bimbi portando loro una dolce sopresa.

Ma non finisce qui. L’amministrazione comunale, infatti, ha programmato un’ulteriore iniziativa per la festa della Befana e destinata soprattutto alle famiglie in difficoltà: il giocattolo sospeso. Nei prossimi giorni chiunque lo vorrà potrà recarsi presso una delle attività commerciali che saranno indicate sul sito del Comune ed acquistare doni che saranno poi consegnati da un gruppo di volontari. “Un modo – ha rimarcato l’assessore Cioffi – per far sentire la nostra vicinanza a tutta la comunità ed in special modo alle persone più deboli perché nessuno sia lasciato solo in questi giorni di festa. Non lasciamo che questo virus ci porti via anche la magia del Natale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Videochiamata con Babbo Natale e giocattolo “sospeso” per la festa della Befana

CasertaNews è in caricamento