rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità Piedimonte Matese

Vice questore casertano dirigente della squadra mobile di Foggia

Originario di Piedimonte Matese, 49 anni, laureato in Giurisprudenza e in Scienze dell’Amministrazione, avvocato, Mastrangelo è entrato in Polizia nel 1999

La squadra mobile di Foggia da lunedì 11 dicembre avrà un nuovo dirigente: si tratta del vice questore della polizia di Stato Marco Mastrangelo. Arriva dalla Questura di Potenza, e anche lì ha diretto la squadra mobile. Subentra a Mario Grassia, che si era insediato a gennaio del 2021.

Originario di Piedimonte Matese, 49 anni, laureato in Giurisprudenza e in Scienze dell’Amministrazione, avvocato, Mastrangelo è entrato in Polizia nel 1999.

Dopo avere frequentato, dal 2006, il corso biennale di formazione per commissari presso la Scuola Superiore di Polizia, conseguendo anche il master di II Livello in Scienze della Sicurezza, ha prestato servizio dal 2008 presso il V Reparto Mobile di Torino, partecipando a numerosi servizi di ordine pubblico in occasione di importanti manifestazioni nazionali ed internazionali, e dal 2012 presso la Questura di Cuneo in qualità di dirigente della Divisione Polizia Anticrimine, vice capo di Gabinetto e, dal 2014, di capo della Squadra Mobile.

A fine 2018 è stato trasferito a L’Aquila, sempre a capo della squadra mobile, per poi arrivare, a maggio del 2021, a Potenza, dove ha direttore anche l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vice questore casertano dirigente della squadra mobile di Foggia

CasertaNews è in caricamento