Il nuovo vescovo si insedia nel giorno del santo patrono di Caserta

Mercoledì 20 gennaio l'ingresso ufficiale in Diocesi di monsignor Pietro Lagnese

Il nuovo vescovo di Caserta, monsignor Pietro Lagnese

Il nuovo vescovo di Caserta, monsignor Pietro Lagnese, farà il suo ingresso ufficiale in Diocesi mercoledì 20 gennaio 2021, solennità di San Sebastiano Martire, copatrono della città di Caserta. L'insediamento ufficiale si terrà in occasione della celebrazione eucaristica in Cattedrale delle ore 18.

Monsignor Pietro Lagnese, scelto da Papa Francesco come nuovo pastore della Diocesi di Caserta, succede a monsignor Tommaso Caputo, l'arcivescovo prelato di Pompei che ha traghettato fino ad oggi la chiesa casertana dopo la scomparsa improvvisa del vescovo Giovanni D'Alise, morto a causa del Covid-19 mentre svolgeva la sua missione pastorale.

Lagnese è stato per quasi sette anni alla guida della Diocesi di Ischia. E’ stato nominato il 23 febbraio 2013 papa Benedetto XVI per succedere a monsignor Filippo Strofaldi, dimessosi l'anno precedente per motivi di salute. Il primo maggio dello stesso anno riceve l'ordinazione episcopale, nel centro parrocchiale di Vitulazio, dal cardinale Crescenzio Sepe, e dopo 10 giorni prende possesso della diocesi, nella cattedrale di Santa Maria Assunta. Ora la nuova sfida, nella sua terra d’origine (è nativo di Vitulazio).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento