Attualità Teano

Il vescovo positivo al Covid manda un messaggio ai fedeli dall’ospedale

In miglioramento le condizioni di Cirulli: "Mi sento vicinissimo a tutti voi"

Sono in costante miglioramento le condizioni del vescovo della Diocesi Teano-Calvi Giacomo Cirulli, ricoverato da oltre dieci giorni in ospedale dopo essere risultato positivo al Covid-19. Dopo qualche giorno di paura, il quadro clinico si è stabilizzato ed il capo della Diocesi ha deciso di mandare anche un messaggio ai fedeli per celebrare il tempo liturgico dell’avvento.

"Io sono qui in ospedale, ma mi sento vicinissimo a tutti voi e accetto come un dono grande del Signore la possibilità di star condividendo con tanti fratelli e sorelle le grandi sofferenze di questo momento. Offro per la nostra Santa Chiesa di Teano-Calvi, per la sua crescita nella santità, tutte la sofferenza di queste lunghe giornate. Le condizioni di salute sono stabilmente in miglioramento. Vi tengo tutti nel cuore". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il vescovo positivo al Covid manda un messaggio ai fedeli dall’ospedale

CasertaNews è in caricamento