Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Pochi addetti in servizio, Comune sanziona ditta 'verde pubblico' dopo revoca dell'appalto

L'Ente ha disposto l'applicazione di una penale da 49500 euro

Il Comune di Santa Maria Capua Vetere applica una penale da 49mila e 500 euro nei confronti della ditta che si occupa della manutenzione del verde pubblico.

E' quanto emerge da una determina del dirigente Giancarlo L'Arco pubblicata nei giorni scorsi all'Albo Pretorio dell'Ente. L'appalto, del valore di 326mila euro per 12 mesi, era stato aggiudicato ad ottobre alla Vivai Barretta Garden. A fine gennaio, però, l'aggiudicazione è stata revocata. Il Comune contesta "la reiterata carenza di maestranze dichiarate in sede di offerta, insufficienti pertanto per il rispetto del programma definito con questo ente al fine dell’adempimento del servizio affidato". A partire dal primo febbraio, il cantiere è stato abbandonato. 

Così, l'8 maggio il Comune ha avviato il procedimento di applicazione delle penali, previste nel capitolato. La ditta non ha presentato controdeduzioni e quindi l'Ente ha applicato la 'sanzione' per un importo di 49500 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pochi addetti in servizio, Comune sanziona ditta 'verde pubblico' dopo revoca dell'appalto
CasertaNews è in caricamento