Domenica, 1 Agosto 2021
Attualità

Ventimila braccianti stranieri in arrivo, Salvini: "Vergogna De Luca"

La bordata del leader del Carroccio al governatore: "Non vuole altri italiani ma sta zitto su questo"

Non si arresta il fuoco incrociato sul governatore della Campania Vincenzo De Luca che ha annunciato, a partire da lunedì, l'arrivo di 20mila extracomunitari sul litorale Domitio e nella Piana del Sele e che saranno impegnati nella raccolta di frutta e verdura nei campi. Dopo le parole al vetriolo di Zinzi, Cerreto e della Lega della Campania arriva la bordata di Matteo Salvini.

"Incredibile, invece di aiutare a trovare lavoro a giovani e disoccupati italiani, anche oggi qualcuno preferisce gli immigrati, spesso irregolari - ha tuonato il leader del Carroccio - Vergogna al governo e anche a De Luca, che non vuole in Campania altri italiani ma sta zitto di fronte all'arrivo di migliaia di stranieri. La Lega non cambia idea: prima gli italiani". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventimila braccianti stranieri in arrivo, Salvini: "Vergogna De Luca"

CasertaNews è in caricamento