menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Comune di Santa Maria Capua Vetere

Il Comune di Santa Maria Capua Vetere

Il Comune vende ex scuole e terreni e cerca intermediari

Il dirigente emana un avviso pubblico per individuare le agenzie immobiliari: il valore del patrimonio in vendita è di oltre 7 milioni di euro

Il Comune di Santa Maria Capua Vetere vuole vendere ex edifici scolastici e terreni di sua proprietà, affidandosi alle agenzie immobiliari. Il dirigente del settore finanziario e patrimonio, Giuseppina Celestino, ha emanato un avviso pubblico attraverso il quale ha reso noto tutto il procedimento di individuazione degli intermediari ai quali sarà consegnato il mandato per la vendita di ben 5 lotti comunali.

L'affidamento avrà una durata di 6 mesi eventualmente prorogabile e durante tale periodo l'agenzia individuata per ogni singolo lotto potrà eseguire sopralluoghi negli immobili con i rispettivi clienti.

Questi i lotti inseriti nel Piano delle alienazioni approvato dal consiglio comunale ad aprile del 2019, la cui vendita dovrà avvenire obbliatoriamente per un prezzo pari o superiore al valore di stima fissato dall'Ente: ex scuola elementare "Sacri Cuori" di via Sirtori (valore di 276mila euro); ex asilo Palmieri di via Togliatti (valore di 113mila euro); compendio immobiliare "ex Lazzaretto" (valore di 289mila euro); terreno agricolo denominato "Ponte Izzo" sito a Maddaloni (valore di 1,2 milioni di euro); terreno agricolo denominato "Lenzetta e Torrevecchia" sito a Falciano del Massico (valore complessivo di 5,8 milioni di euro).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento