menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Monsignor Pietro Lagnese e don Antonello Giannotti

Monsignor Pietro Lagnese e don Antonello Giannotti

Veglia di preghiera per il nuovo vescovo, don Antonello: “Arriva in una terra difficile”

La Parrocchia del Buon Pastore di Caserta si unisce in preghiera per monsignor Pietro Lagnese: "Che possa guidarci in questo bellissimo cammino di vita cristiana"

Una veglia di preghiera per l'inizio del Ministero Pastorale di monsignor Pietro Lagnese, il vescovo scelto da Papa Francesco per traghettare la Diocesi di Caserta, dopo la scomparsa improvvisa del vescovo Giovanni D'Alisemorto lo scorso 4 ottobre a causa del Covid-19. E' quanto ha organizzato la Parrocchia del Buon Pastore di don Antonello Giannotti per martedì 19 gennaio alle ore 20, alla vigilia del tanto atteso insediamento in programma il giorno della solennità di San Sebastiano Martire, coopatrono della città di Caserta.

"Vogliamo pregare per lui che possa guidarci in questo bellissimo cammino di vita cristiana - ha detto don Antonello a Casertanews - 'Tutto posso in Colui che mi dà la forza' diceva San Paolo. E noi vogliamo invocare proprio questa forza che viene dal cielo per incoraggiare e vivificare monsignor Pietro Lagnese nel suo cammino in una terra dalle tantissime difficoltà, al di là della pandemia da coronavirus".

"Ho avuto modo di conoscere il vescovo Lagnese - ha aggiunto il parroco casertano - Umanità, comprensione e compassione sono le sue caratteristiche. Che il suo apostolato possa aiutarci a dare speranza ad una realtà che ha grandi ferite".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento