Sabato, 20 Luglio 2024
Attualità

Variante ancora chiusa, l'odissea di un professore. "Giri immensi per andare al lavoro"

La denuncia è stata raccolta da Atzori del forum giovanile

Continua il lungo calvario dovuto alla chiusura della variante della Reggia. "Mi arrivano, in quanto consigliere del Forum dei Giovani - ha detto Mattia Atzori, Presidente Commissione Ambiente e Riqualificazione Urbana Forum dei Giovani Caserta -, continuamente segnalazioni e richieste di aiuto da parte di cittadini esasperati dal troppo traffico nel quale ogni giorno si ritrovano incastrati. L’ultima segnalazione mi è arrivata questa mattina da parte di una docente di una scuola casertana, esausta del fatto che la mattina per poter arrivare a lavoro debba fare giri immensi e partire ore prima, pur trovandosi non troppo distante dal centro città con la propria abitazione. Sono tanti anche i suoi colleghi che chiedono, come sempre inascoltati, aiuto a chiunque dopo averlo già fatto tante e troppe volte ad un’amministrazione inerte e che, mi fa pensare, probabilmente non vive davvero la propria città".

Atzori continua dicendo che "la risposta contraria a ciò sarebbe semplicemente una, essere in malafede, fregarsene altamente del luogo che si è stati chiamati dalle urne a governare ed osservarne il lento (o forse veloce) declino. Da fine agosto, termine prefissato per la conclusione dei lavori della variante, cosa è cambiato? Vogliamo che l’Amministrazione si prenda le proprie responsabilità e dia risposte ai cittadini prima che, a ragion veduta, si pensi bene di invocare le piazze con manifestazioni. Non nascondo che, vivendo la città più dei compagni di Palazzo Castropignano, sarei in prima fila a protestare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Variante ancora chiusa, l'odissea di un professore. "Giri immensi per andare al lavoro"
CasertaNews è in caricamento