rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Attualità Pietramelara

Arrivano le telecamere contro i baby vandali e la microcriminalità

La videosorveglianza sarà installata nella villa comunale, nell’area scolastica, nei vari parchi del territorio e nei pressi del Comue

L’amministrazione comunale di Pietramelara ha avviato il piano di videosorveglianza.

“Puntiamo - ha spiegato il sindaco Pasquale Di Fruscio - ad aumentare i controlli sui fenomeni di microcriminalità, sugli atti di vandalismo, sull’abbandono incontrollato dei rifiuti oltre a rilevare eccessivi assembramenti pericolosi per la diffusione del virus. Le rilevazioni video avverranno nel pieno rispetto della normativa regolamentare approvata dalla nostra amministrazione per garantire la privacy secondo i limiti dettati dalla normativa. Il sistema è collegato a una centrale operativa per la visualizzazione e il controllo delle immagini, collocata presso il Comando della Polizia Municipale annesso ad un sistema di acquisizione e memorizzazione".

Il sindaco ha spiegato che le telecamere saranno installate “nei punti nevralgici, sia stradali del paese, che nelle aree pubbliche maggiormente frequentate: nella villa comunale, nell’area scolastica, nei vari parchi del territorio, nei pressi del poliambulatorio e in tutta l’area intorno alla casa comunale. Con la videosorveglianza avremo una maggiore sicurezza, pur restando centrale il ruolo delle forze dell’ordine e la collaborazione dei cittadini”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano le telecamere contro i baby vandali e la microcriminalità

CasertaNews è in caricamento