Attualità

La battaglia al Covid: superate le 700mila dosi di vaccino nel casertano

Si riparte dopo lo stop dei giorni scorsi. Oltre 200mila persone sono immunizzate

Dopo il rallentamento dei giorni scorsi dettato dalla fine delle scorte a disposizione ed allo stop dell’utilizzo di AstraZeneca sotto i 60 anni, la campagna vaccinale in provincia di Caserta è ripresa.

Ed oggi, giovedì 17 giugno, è stato raggiunto un altro importante traguardo: sono state infatti superate le 700mila dosi somministrate dall’Asl di Caserta, con oltre 209mila persone che hanno ricevuto la seconda dose e che, per questo motivo, sono considerate immunizzate.

Il dato che lascia ben sperare per le prossime settimane è che quasi 500mila persone hanno ricevuto almeno una dose: in questo modo, secondo quelli che sono i ragionamenti del mondo dei ricercatori, inizia già ad esserci una maggior difesa nei confronti del virus.

La speranza è quella di riuscire a coprire internamente la popolazione almeno con la prima dose entro l’estate, in modo tale da poter garantire una copertura in vista della ripresa della scuola a settembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La battaglia al Covid: superate le 700mila dosi di vaccino nel casertano

CasertaNews è in caricamento