menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccino anti Covid, 1169 persone hanno ricevuto la seconda dose nel casertano

La campagna di vaccinazione procede a rilento rispetto all'avvio a causa della riduzione delle forniture da parte di Pfizer

Per la fine dell'incubo Covid bisognerà attendere ancora un bel po' di tempo. E' la triste conferma che arriva dai dati della campagna di vaccinazione, che seppur vedono l'Italia tra le nazioni messe meglio in Europa (con la Campania ai primi posti per percentuale di dosi somministrate), al contempo lanciano un campanello d'allarme per quello che sarà il prossimo futuro dopo la riduzione delle dosi applicata dalla Pfizer. 

Vaccini, ecco quanti hanno già ricevuto la seconda dose nel casertano

Il percorso verso l'immunità al Covid-19 procede a piccoli passi nel casertano. Fino ad oggi in provincia di Caserta - secondo i dati pubblicati dall'Asl - sono state vaccinate 15.285 persone e solo 1.169 hanno ricevuto la seconda dose. Un numero davvero esiguo se consideriamo che Terra di Lavoro conta oltre 900mila abitanti. 

La riduzione delle dosi e la furia di De Luca contro il Governo

La vaccinazione dunque procede a rilento rispetto all'avvio. E questo perchè la Pfizer ha ridotto i quantitativi di vaccini consegnati: il 29% di dosi in meno in questa settimana, il 20% nella prossima. Con una fornitura pressochè "dimezzata" in Campania, che ha mandato su tutte le furie il governatore Vincenzo De Luca. Il 'numero uno' della Regione non le ha infatti mandate a dire a Domenico Arcuri, il commissario straordinario scelto dal Governo per gestire l'emergenza Covid, tacciando il piano vaccinazioni di essere "fortemente squilibrato e penalizzante per la Campania" e minacciando di chiedere "l'invalidazione del piano di distribuzione approvato dal Governo 20 giorni fa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento