Attualità

La prima 'zona rossa' casertana diventa 'Covid free' in un giorno

Venerdì le dosi di vaccino a tutti i maggiorenni

Grazie a una nuova partnership stabilita tra l’ASL Caserta e, questa volta, l’Associazione "Onlus Live to love – Vivere per amare", venerdì 14 maggio, sarà vaccinata la popolazione over 18 residente a Letino, per un totale di oltre 200 persone.

L’associazione "Live to Love", che opera con il supporto del Corpo Militare dell’Ordine di Malta e dell’ArcheoClub Italia, mette a disposizione il Truck sanitario perfettamente attrezzato per la somministrazione dei vaccini con personale medico, frigo e poltrona medica; l’Asl di Caserta provvederà con proprio personale e con l’indispensabile supporto informatico per la corretta registrazione delle somministrazioni.

"Grazie alla formula, che si conferma sempre vincente di collaborazione tra organizzazioni civili e militari, il Comune potrà essere messo in totale sicurezza, diventando “Covid free” - si legge in una nota dell'Asl - La cittadina dell’alto casertano, di circa 600 abitanti, era stata dichiarata “zona rossa”, con ordinanza regionale per l’alto numero di contagi, a maggio del 2020".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La prima 'zona rossa' casertana diventa 'Covid free' in un giorno

CasertaNews è in caricamento