Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Vaccini, nuovo traguardo per l'Asl: superate le 800mila dosi nel casertano

Oltre 260mila persone (poco più del 32%) ha ricevuto entrambe le dosi

Un nuovo traguardo raggiunto dall'Asl di Caserta sul fronte della campagna vaccinale anti-Covid. Poco dopo le ore 18,30 sono state superate le 800mila dosi somministrate nel casertano. Un dato importante per Terra di Lavoro che si piazza al terzo posto in Campania (dietro Napoli e Salerno) per numero di inoculazioni effettuate. 

Delle oltre 800mila dosi somministrate a Caserta e provincia (800.075 alle ore 18,45), 94.556 sono andate ai pazienti fragili. Per quanto riguarda, invece, la suddivisione per fasce d'età, ben 39.695 dosi sono andate agli ultraottantenni, 64.950 ai pazienti tra i 70 e 79 anni, 81.731 a quelli tra i 60 e 69 anni, 98.923 a quelli tra i 50 e 59 anni. Infine, oltre 260mila cittadini (poco più del 32%) hanno ricevuto sia la prima che la seconda dose.

Sul fronte regionale, invece, l'Unità di Crisi della Campania ha diffuso i dati delle vaccinazioni aggiornati alle ore 17 di martedì 29 giugno 2021. Complessivamente ad oggi sono stati vaccinati con la prima dose 3.290.592 cittadini campani. Di questi 1.629.817 hanno ricevuto la seconda dose. Nel complesso sono 46.116 le dosi in più rispetto al giorno precedente. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 4.920.409.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, nuovo traguardo per l'Asl: superate le 800mila dosi nel casertano

CasertaNews è in caricamento