Attualità

Superate le 500mila dosi di vaccino nel casertano

Oltre 171mila cittadini hanno ricevuto sia la prima che la seconda dose e sono stati dunque immunizzati

In attesa dell'arrivo di nuove forniture di vaccino e del Moderna Day organizzato dall'Asl di Caserta per il primo di giugno, la campagna vaccinale anti-Covid prosegue a ritmi serrati in Terra di Lavoro.

I dati nel casertano

Superate le 500mila dosi di vaccino somministrate nel casertano. Un dato importante per Terra di Lavoro che si piazza al terzo posto in Campania (dietro Napoli e Salerno) per numero di inoculazioni effettuate. Delle oltre 500mila dosi somministrate a Caserta e provincia, 79.510 sono andate ai pazienti fragili. Per quanto riguarda, invece, la suddivisione per fasce d'età, ben 38.556 dosi sono andate agli ultraottantenni, 60.446 ai pazienti tra i 70 e 79 anni, 68.034 a quelli tra i 60 e 69 anni, 75.911 a quelli tra i 50 e 59 anni. Oltre 171mila cittadini, infine, hanno ricevuto sia la prima che la seconda dose e sono stati dunque immunizzati.

I dati regionali

Sul fronte regionale, l'Unità di Crisi della Campania ha comunicato i dati aggiornati alle ore 17 del 28 maggio 2021. Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 2.178.645 cittadini. Di questi 984.194 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 3.162.839.

report vaccini unità di crisi campania-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superate le 500mila dosi di vaccino nel casertano

CasertaNews è in caricamento