Attualità

Caserta supera il milione di dosi somministrate di vaccino

L'importante traguardo raggiunto dall'Asl, grazie soprattutto alla forte spinta della Brigata Garibaldi

Alla Brigata Garibaldi si festeggia il milione di dosi somministrate

Superato il milione di dosi di vaccino somministrate in provincia di Caserta. La campagna vaccinale anti-Covid prosegue spedita in Terra di Lavoro, grazie soprattutto alla forte spinta della Brigata Garibaldi che gestisce - insieme al personale sanitario dell'Asl - gli hub alla caserma "Ferrari Orsi" in via Laviano, a Francolise e a Marcianise presso il centro commerciale Campania. 

Questa mattina è stato raggiunto l'importante traguardo del milione di dosi e medici, infermieri, militari hanno gioito non poco. A testimonianza del fatto che le speranze di uscire dall'incubo della pandemia sono legate essenzialmente ai vaccini, unica arma efficace per combattere il 'nemico invisibile'.

Secondo quando emerge dal report dell'Asl, sono ben 1.000.534 le dosi somministrate in tutta la provincia di Caserta alle ore 13,10. Un dato importante per Terra di Lavoro che si piazza al terzo posto in Campania (dietro Napoli e Salerno) per numero di inoculazioni effettuate.

Delle dosi somministrate a Caserta e provincia, 95.816 sono andate ai pazienti fragili. Per quanto riguarda, invece, la suddivisione per fasce d'età, ben 39.909 dosi sono andate agli ultraottantenni, 65.615 ai pazienti tra i 70 e 79 anni, 82.999 a quelli tra i 60 e 69 anni, 100.913 a quelli tra i 50 e 59 anni. Infine, oltre 446mila cittadini (poco più del 44%) hanno ricevuto sia la prima che la seconda dose.

vaccini hub marcianise-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caserta supera il milione di dosi somministrate di vaccino

CasertaNews è in caricamento