rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Attualità

Superata quota 10mila bambini vaccinati. Aumentano le somministrazioni agli over 50

In 22mila dovranno recarsi agli hub dopo l'obbligo. La metà dei vaccinati ha già effettuato il richiamo

Da tre giorni è scattato l'obbligo vaccinale per gli over 50 previsto dal decreto del governo ed in provincia di Caserta si è assistito ad un incremento delle somministrazioni di prime dosi. 

Ad oggi in provincia di Caserta (l'ultimo dato è aggiornato alle 14,07 del 13 gennaio 2022) gli over 50 non vaccinati sono 22764: 11614 nella fascia di età tra i 50 ed i 59 anni; 5162 tra i 60 ed i 69 anni; 3235 tra i 70 ed i 79 anni; 2753 over 80. Ma le somministrazioni sono in crescita. "Si stanno somministrando anche più di mille dosi al giorno", conferma il dirigente del Controllo di Gestione dell'Asl di Caserta Michele Tari

A queste vanno aggiunte le seconde e le terze somministrazioni per le quali è stata raggiunta la soglia del 49,68% sugli 872338 residenti, un trend più elevato rispetto a quello nazionale che si attesta al 42% di cittadini che hanno ricevuto il richiamo booster. Un trend che guardando al Capoluogo migliora ancora con il 62,11% dei cittadini che hanno effettuato il richiamo.

Non decolla invece la campagna vaccinale dei più piccoli anche se è partita solo nel mese di dicembre con molti genitori che hanno rinviato a dopo le festività natalizie l'appuntamento con il vaccino. Dei 62724 bambini tra i 5 e gli 11 anni solo 10151 hanno inoculato il siero anti-Covid con il 16,18% che ha ricevuto la prima dose mentre il 2,72% ha completato il ciclo vaccinale. Anche in questo caso, però, il trend è in aumento con l'80% delle dosi somministrate ai bambini dopo l'inizio del nuovo anno. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superata quota 10mila bambini vaccinati. Aumentano le somministrazioni agli over 50

CasertaNews è in caricamento