Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità

"Un laboratorio di idee targato Ce": ciclo di incontri online dell'Univoc

Il presidente Del Piano: "Così trasformiamo le nostre idee in azioni concrete"

A Caserta l'Unione Nazionale Italiana Volontari Pro Ciechi grazie alla collaborazione della Unione Italiana dei Ciechi e degli IPovedenti apre "il laboratorio delle idee tagato CE". Un laboratorio al momento virtuale, poichè gli incontri si svolgeranno su piattaforma per le video conferenze, nella speranza quanto prima di ritrovarsi tutti insieme ed in presenza.

Il Presidente U.N.I.Vo.C. Vincenzo del Piano dichiara: "il laboratorio, vuole essere un luogo dove potersi incontrare e proporre idee, non solo come collante della nostra partecipazione attiva, ma che ci permetterà di crescere insieme e trasformare le nostre idee in azioni concrete". Le attività che saranno proposte durante gli incontri toccheranno vari temi, i professionisti, gli artisti, i volontari stessi, non proporranno argomentazioni statiche, ovvero, chi parla e chi ascolta, ma l'obiettivo del laboratorio è proprio quello di essere uno strumento dinamico, dove coltivare e diffondere le idee e l'insieme delle esperienze.

Dopo il primo appuntamento del 26 maggio con Gianpaolo Carotenuto, psicologo e psicoterapista, nonchè speaker di una radio locale, in cui si è affrontato il tema della comunicazione, non solo come strumento di relazioni, bensì anche stumento di diffusione e di emancipazione i prossimi appuntamenti proporranno temi come: spettacolandia: in questo incontro sarà dato spazio alla creatività e all'anima artistica che è dentro in ognuno di noi. Special guest il Maestro Ivan Dalia pianista e compositore. Recensionando: in questo incontro si parlerà degli ausili che possono aiutare le persone con disabilità visiva nelle proprie azioni quotidiane nonchè di adattamenti e strategie utilizzate in mancanza di detti ausili specifici. Special guest la Dott.ssa Carmela Sabino, esperta del sistema di letto-scrittura braille. Cosa va e cosa non va: in questo incontro si parlerà a 360 gradi di esperienze che hanno reso possibile la libertà dell'uomo e delle donne che hanno potuto esprimere la loro personalità. Special guest sarà la Dott.ssa Emanuela Fortini, teologa ed promotrice di domatizzazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un laboratorio di idee targato Ce": ciclo di incontri online dell'Univoc

CasertaNews è in caricamento