menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Re Francesco II

Re Francesco II

L'ultimo re della Reggia può diventare Beato

Sta per cominciare l'iter per la beatificazione di Francesco II: ultimo sovrano delle Due Sicilie

Francesco II, l'ultimo re delle Due Sicilie, potrebbe diventare presto Beato. A rivelarlo è stato il quotidiano "Il Roma" che annuncia il prossimo inizio del processo di beatificazione. 

"La prima fase del processo - spiega il postulatore Nicola Giampaolo al quotidiano napoletano - è di competenza del Tribunale Ecclesiastico diocesano di Napoli e richiede il consenso dell' Arcivescovo, il Card. Sepe. Francesco II sarà dichiarato Servo di Dio, il primo gradino della scala della santità. Subito dopo gli atti saranno inviati alla Congregazione per le Cause dei Santi, che dovrà esaminarli e potrà dichiararlo Venerabile. A quel punto ne sarà consentito il culto pubblico ed il passo successivo sarà la proclamazione a Beato". 

Francesco II, detto Franceschiello, fu l'ultimo sovrano dei Borbone. Figlio di Ferdinando II e di Maria Cristina di Savoia (anche lei Beata e soprannominata dal popolo "La reginella Santa", Francesco II fu re delle Due Sicilie dal 1859 al 1861 quando fu costretto all'esilio dopo la capitolazione di Gaeta. 

Rimase a Roma fino al 1870 quando si stabilì a Parigi. Visse senza grossi mezzi economici perché Garibaldi aveva confiscato tutti i beni dei Borbone, e il Governo italiano ne propose la restituzione a Francesco II, ma solo al patto di rinunciare ad ogni pretesa sul trono del Regno delle Due Sicilie, cosa che egli non accettò mai, rispondendo sdegnato: "Il mio onore non è in vendita".  Nonostante questa forte dignità, Francesco II è passato alla storia per un re incapace ed inetto. Adesso con questo processo si cercherà di ripristinare la verità e rendere giustizia al sovrano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento