menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tanta gente in strada per le ultime ore di shopping prima della zona rossa di Natale

Ultima corsa agli acquisti di Natale, oggi scatta il countdown per la serrata anti-Covid

Ultimo giorno per lo shopping di Natale prima della zona rossa. E' davvero tanta la gente scesa in strada oggi a Caserta per fare gli ultimi acquisti di Natale, visto che giovedì 24 dicembre scatteranno le pesanti restrizioni varate dal Governo del premier Giuseppe Conte per cercare di contenere l'euforia delle festività natalizie e dunque il rischio di esplosione di nuovi focolai di contagio da coronavirus. 

A subire gli effetti della corsa agli acquisti 'pre zona rossa', oltre al Capoluogo, sono soprattutto i grandi centri di Terra di Lavoro come Aversa, Marcianise, Maddaloni, Santa Maria Capua VetereMondragone, dove già dalle prime ore della mattinata si sono registrati diversi assembramenti per le strade. Nel pomeriggio scatterà invece il conto alla rovescia per la serrata anti-Covid e dunque la corsa allo shopping di Natale si intensificherà notevolmente. Le forze dell'ordine sono chiamate dunque agli straordinari per evitare assembramenti, se si considera che in molti scenderanno in strada anche per una normalissima 'boccata d'aria' prima del lockdown che inizierà alla vigilia di Natale.

Secondo quanto stabilito dal Dpcm di Conte, la zona rossa è infatti prevista per il 24, 25, 26, 27 e 31 dicembre, oltre a 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio. Non si potrà uscire di casa ma sarà possibile ricevere nella propria abitazione due persone non conviventi dalle 5 alle 22; che potranno portare con sè anche figli di età under 14. Nei giorni 28, 29 e 30 dicembre oltre al 4 gennaio vigerà invece la zona arancione. Ci si potrà spostare dento i propri comuni di residenza; inoltre ci si potrà spostare dai comuni inferiori ai 5mila abitanti, ma non si potrà andare nei Capoluoghi di provincia. I negozi resteranno aperti fino alle ore 21.

Natale, cosa si può fare e cosa è vietato: tutte le risposte ai dubbi sul decreto

La speranza è che le ultime ore di shopping prima della zona rossa di Natale non presentino un 'conto troppo amaro' in termini di diffusione del contagio da Covid-19. Anche perchè ciò significherebbe vanificare tutti gli sforzi fatti fino ad oggi per frenare la pandemia. Intanto domenica 27 dicembre le prime 100 dosi del vaccino Pfizer-Biontech contro il Covid arriveranno all'ospedale 'Sant'Anna e San Sebastiano' di Caserta e verranno somministrate a medici, operatori sanitari e sociosanitari, ospiti lungodegenti (anche ottuageneri) del nosocomio. L'attesa è tanta, la speranza di sconfiggere il maledetto virus pure.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lite mamma-prof ripresa in un video: “Incomprensioni superate”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento