rotate-mobile
Attualità Capua

Creato l’ufficio di controllo sulla qualità dei servizi del Comune

La mossa del commissario: i cittadini potranno dire la loro

Un ufficio ad hoc per controllare la qualità dei servizi offerti dal Comune di Capua ai suoi cittadini. E’ stato costituito ufficialmente, con la delibera adottata dalla commissaria Luigia Sorrentino, l’ufficio comunale per il controllo. Un’azione che mira a dare un maggior importante al rapporto tra l’ente locale e l’utenza, soprattutto in considerazione del fatto, riportato anche in delibera, che “la giurisprudenza contabile ha sottolineato come la valutazione della qualità dei servizi sia anche un parametro di valutazione della performance organizzativa” osservando come “la pubblicizzazione degli esiti della valutazione sulla qualità dei servizi sia strumento essenziale di partecipazione e controllo da parte del cittadino-utente”.

Dopo anni, dunque, la “customer satisfaction”, cioè la soddisfazione dell’utente, torna ad essere centrale in Comune grazie all’iniziativa della commissaria prefettizia. Il controllo sulla qualità è svolto dall’ufficio URP ovvero da diverso ufficio comunale, previamente individuato e “si realizza mediante strumenti atti a misurare la soddisfazione dei clienti interni ed esterni delle varie strutture comunali. La struttura, attraverso la gestione segnalazioni e reclami, qualora verifiche che una pratica non sia giunta a conclusione lo segnala al responsabile del settore interessato”.

Siccome a Capua non esiste l’ufficio Urp, “si ritiene opportuno che venga istituito un diverso ufficio comunale costituito da tutti i Responsabili di Settore deputato al controllo sulla qualità dei servizi che si inserisce nell’ambito delle attività relative al controllo di gestione, allegando a titolo esemplificativo e non esaustivo modelli di questionario da diffondere all'utenza, relativi a servizi demografici; servizio Tributi; servizio mensa scolastica”. I questionari dovranno essere disponibili presso gli uffici comunali interessati al controllo e sul sito istituzionale, sia nell’apposita sezione di Amministrazione Trasparente sia sulla home page del sito, in un formato tale da consentire agli utenti dei servizi comunali di compilarli esprimendo il proprio giudizio sulla qualità del servizio ricevuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Creato l’ufficio di controllo sulla qualità dei servizi del Comune

CasertaNews è in caricamento