La festa del santo diventa la festa dei 'padroni' | LA FOTO VIRALE

L'incredibile errore apparso fuori l'ingresso dell'ufficio postale di Teverola

Il messaggio 'con errore' all'ufficio postale di Teverola

L’ufficio postale di Teverola “chiuso per festa padronale”. No, non è un refuso giornalistico ma l’evidente errore commesso da qualche dipendente dell’ufficio postale nello scrivere il cartello di ‘informazione’ ai cittadini che stamattina infatti hanno trovato le porte dell’ufficio postale sbarrate al pubblico.

Per chi non lo sapesse la chiusura dell’ufficio postale è prevista nel giorno dei festeggiamenti del Santo Patrono: dalla direzione generale viene infatti “riconosciuto come giorno festivo la ricorrenza del Santo Patrono della località in cui il dipendente presta la propria opera”. Certo è che l’errore del ‘padrono’ non è sfuggito ai nostri lettori che ci hanno segnalato come la festa patronale per San Giovanni Evangelista sia diventata, per errore di chissà chi, una festa ‘padronale’.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

poste teverola-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Camorra a Caserta, accuse via social per prendere il potere: "Infame, te la fai con le guardie"

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento