rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità Cellole

Famiglie ucraine, ecco come ospitarli e aiutarli

Numerose richieste a Cellole e il Comune ha lanciato un avviso per i cittadini

Il sindaco di Cellole, Guido Di Leone, e l'Assessore alle Politiche Sociali, Antonietta Marchegiano, nell'accogliere gli inviti e le sollecitazioni che stanno pervenendo in gran numero da parte dei cittadini, invitano, i residenti e i professionisti operanti sul territorio comunale, a comunicare liberamente la propria disponibilità a fornire aiuti concreti alla popolazione ucraina in difficoltà.

Nella dichiarazione di disponibilità serve indicare almeno nome e cognome, recapito telefonico, tipologia di aiuto (es. ospitalità - fornitura di beni di prima necessità quali: cibo, vestiti nuovi, prodotti igienici - aiuto per l’integrazione degli ospiti come mediazione culturale e linguistica, consulenza psicologica ecc.). È possibile comunicare il tipo di supporto che si intende offrire tramite pec all’indirizzo comune.cellole@asmepec.it oppure con la consegna di cartaceo all’ufficio protocollo del Municipio di Cellole. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Famiglie ucraine, ecco come ospitarli e aiutarli

CasertaNews è in caricamento