Tutor sulla Variante: ecco quando entreranno in funzione

Ufficializzata la data dopo le verifiche ed i test

Il tutor sulla Variante Anas

Partirà il prossimo 1 settembre il sistema di controllo della velocità media “Celeritas” sulla Variante Anas che collega Santa Maria Capua Vetere a Maddaloni, nel tratto ricadente nel Comune di Caserta compreso tra le uscite “Caserta Ospedale” e Tuoro. Le telecamere, già installate da diverse settimane, sono state sottoposte a tutte le azioni di verifica, collaudo e taratura necessarie e dal 1° settembre saranno in grado di rilevare a distanza le infrazioni compiute (che determineranno una sanzione pecuniaria e la decurtazione di punti dalla patente a carico dei trasgressori). Il limite di velocità, nel tratto interessato, è fissato a 80 km/h.

Naturalmente, l’obiettivo è quello di intervenire in maniera concreta per ridurre gli incidenti stradali su un’arteria di fondamentale importanza per l’intera provincia di Caserta, ma che troppo spesso è stata teatro di gravissimi sinistri, che hanno causato molte vittime negli ultimi anni.

“Dal 1° settembre – ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino – partirà questo sistema che ci aiuterà a ridurre l’incidentalità su un tratto della Variante Anas a forte rischio, iniziando un percorso di prevenzione e controllo in grado di garantire sicurezza alla circolazione veicolare su questa importante arteria. Invito tutti i cittadini a rispettare il limite degli 80 km/h, a tutela della propria e della altrui sicurezza. Deve essere chiaro a tutti che da settembre saranno irrogate delle sanzioni nei confronti di chi, in spregio del pericolo e delle regole, supererà i limiti, tenendo un comportamento fortemente rischioso per tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • Scuole chiuse in provincia di Caserta: ecco i sindaci che hanno già firmato

  • “Un Mose anche per Caserta”. La foto che fa il giro del web

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • Benzina 'truccata', la finanza sequestra distributore di carburante

Torna su
CasertaNews è in caricamento