menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutor, numeri da capogiro: 10 milioni di euro di multe in 4 mesi

Le somme certificate da una determina del dirigente. Gli automobilisti continuano ad essere nel mirino

Dieci milioni di euro in appena quattro mesi di attivazione. Sono numeri monstre quelli del tutor piazzato sull’Asse Mediano a Marcianise che tante polemiche sta provocando tra gli automobilisti di mezza provincia che sono stati fotografati e multati grazie al sistema di rilevazione della velocità. 

Fin dai momenti successivi all’installazione, avvenuta nel giugno scorso, in realtà era emerso chiaramente che quel limite di velocità piazzato a 60 km/h avrebbe fatto tantissime vittime. Ma i dati ufficializzati in questi giorni vanno anche oltre le aspettative. 

tutor multe determina 31 ottobre 2019-2

La determina numero 1041 del 16 dicembre scorso, firmata dal dirigente Angelo Laviscio, certifica, infatti, che al 31 ottobre 2019 sono state elevate contravvenzioni per poco più di 9,7 milioni di euro a cui va aggiunta la spesa di 410mila euro per il recupero delle spese postali e di accertamento delle violazioni. 

Numeri da capogiro che fanno rabbrividire. E che se da un lato fanno benissimo alle casse dell’Ente, dall’altro lato dimostrano che forse qualche problemino c’è, così come ha fatto notare nelle scorse settimane il giudice di pace del tribunale di Santa Maria Capua Vetere che ha annullato una multa sollevando un paio di eccezioni importanti, soprattutto sulla velocità imposta per le rilevazioni del tutor.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lite mamma-prof ripresa in un video: “Incomprensioni superate”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento