Tutor "trappola", multe agli automobilisti anche dopo la sospensione

Il 'terribile' occhio elettronico sull'Asse Mediano continua a mietere 'vittime': il giallo

La cartellonistica contrassegnata con una 'X rossa' dopo la sospensione del tutor sull'Asse Mediano

Il tutor sulla strada Provinciale 335, all'altezza di Marcianise, continua a colpire. Nonostante la sospensione del 'terribile' occhio elettronico decretata alla fine di dicembre 2019 da parte del commissario straordinario del Comune Michele Lastella, i verbali continuano ad essere notificati agli automobilisti.

Ad inizio gennaio, inoltre, la cartellonistica degli apparecchi è stata contrassegnata con una 'X rossa'  per indicare la sospensione del tutor. Ma a quanto pare in questi primi mesi del 2020 non poche sono state le multe ricevute dagli automobilisti: addirittura il picco massimo si sarebbe registrato il 2 gennaio (198 verbali).

tutor marcianise sospeso-2

A denunciare l'anomalia è stato l'avvocato Antonio Grimaldi, al quale molti automobilisti si sono rivolti a causa appunto delle multe per superamento del limite di velocità proprio all'altezza del tutor "trappola". Un vero e proprio giallo questo, che ha spinto il legale a presentare una serie di ricorsi e soprattutto a chiedere spiegazioni all'ufficio contravvenzioni del Comune dal quale ad oggi si attendono ancora delle risposte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Pasticcio zona rossa in Campania, oggi arriva la nuova classificazione

  • La Campania 'promossa' in zona arancione: riaprono i negozi per lo shopping di Natale

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

Torna su
CasertaNews è in caricamento