Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità Vairano Patenora

Turbogas, il fronte del 'no' si sposta in Prefettura: sindaci sul piede di guerra

Sarà presentato un dossier contenente le eventuali ricadute negative per l’ambiente, la salute e l’agricoltura

Il 'no' alla Turbogas si sposta nell'ufficio del Prefetto di Caserta. A seguito della manifestazione No Turbogas che si è svolta lo scorso sabato 25 gennaio 2020 nel Comune di Vairano Patenora, è stata infatti accolta la richiesta dei comitati e dei Sindaci di essere ricevuti dal Prefetto di Caserta. A renderlo noto è stata la senatrice Vilma Moronese del MoVimento 5 Stelle, che comunica di essersi fatta portavoce delle istanze dei comitati e dei sindaci.

L’incontro si terrà venerdì 31 gennaio 2020 in Prefettura, e in quella sede i comitati e i sindaci dovranno portare con sé un dossier da presentare al Prefetto di Caserta, contenente le eventuali ricadute negative per l’ambiente, la salute e l’agricoltura, che la centrale turbogas dell’Edision, comporterebbe sul territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turbogas, il fronte del 'no' si sposta in Prefettura: sindaci sul piede di guerra

CasertaNews è in caricamento