Tuffi nella Reggia, presentata denuncia. Avviata anche indagine interna

Si sta cercando di capire come sia riuscito ad entrare con l’auto

L’uomo che si è tuffato nella Reggia di Caserta

La direttrice della Reggia di Caserta Tiziana Maffei sporgerà denuncia contro l’uomo, P. S., che nella giornata di mercoledì e’ entrato con l’automobile all’interno del palazzo Vanvitelliano, fermando poi l’automobile a poca distanza dalla fontana di Diana ed Atteone, sfruttando l’occasione per fare un tuffo nelle vasche. Il tutto ripreso e postato su Instagram. Il video e’ stato acquisito dalla direzione della Reggia che ha avviato anche una indagine interna per capire come sia stato possibile che l’uomo sia entrato con l’auto nel parco. Saranno acquisite anche le immagini delle telecamere interne per ricostruire il tutto. L’ipotesi è che sia entrato dal varco di via Gasparri proprio nel momento del cambio di turno, sfruttando quindi quei pochi minuti di mancato controllo nel “passaggio di testimone” tra i dipendenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpo alle poste, i ladri ‘beffati’ dal direttore | FOTO

  • Poste Italiane cerca portalettere nel casertano, ma il tempo stringe

  • Muore ragazzino di 12 anni dopo essere stato investito in bici

  • Irruzione dei banditi in un altro ufficio postale

  • Rapina all'ufficio postale: polizia e carabinieri circondano la zona | LE FOTO

  • Fermato in un auto con un milione di euro di cocaina

Torna su
CasertaNews è in caricamento