menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tavolo tra il Comune e le forze dell'ordine

Il tavolo tra il Comune e le forze dell'ordine

Truffe agli anziani in aumento, si corre ai ripari dopo il tavolo con le forze dell'ordine

Il sindaco Antonio Mirra avvia l'iter per attuare le misure di prevenzione

L'Amministrazione Comunale di Santa Maria Capua Vetere e le forze dell’ordine hanno dato il via all’iter per attuare le misure di prevenzione volte al contrasto delle truffe nei confronti delle fasce più vulnerabili della popolazione e, in particolare, degli anziani. 

Il sindaco Antonio Mirra, l’assessore alle Politiche Sociali Rosida Baia e il dirigente della Polizia Municipale Giuseppe Aulicino hanno gettato le basi del progetto che verrà realizzato in partenariato con il Commissariato della Polizia di Stato, la Compagnia e la Stazione dell’Arma dei Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere nonché con la Compagnia della Guardia di Finanza di Capua. Questo a dimostrazione del fatto che la sicurezza personale rappresenta un valore assoluto per tutti i cittadini che va tutelatoconsiderata anche la crescita diffusa sul territorio nazionale del fenomeno delle truffe soprattutto nei confronti degli anziani.

Il progetto sarà incentrato sull’ideazione e diffusione di un opuscolo informativo, che sarà divulgato nel corso di specifici incontri presso luoghi di aggregazione delle persone anziane, nel quale saranno rappresentati i più ricorrenti scenari di rischio, frutto anche dell’esperienza acquisita sul campo dagli operatori di polizia. Semplici accorgimenti e precauzioni da porre in essere ma anche informazioni sulle modalità attraverso le quali vengono realizzati raggiri e truffe, in modo da costruire ed alimentare un sistema di autodifesa che renda più incisiva ed efficace l’azione delle forze dell’ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento