rotate-mobile
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Fuori al Tribunale l'inaugurazione della prima panchina rossa nella città del Foro

Pasquale Sticco: "E' un invito a noi tutti alla riflessione"

È fissata per lunedì 25 novembre alle 12,30, dinanzi al Tribunale Penale di Santa Maria Capua Vetere, l'inaugurazione della prima panchina rossa in città, quale simbolo di un percorso di sensibilizzazione verso il femminicidio e la violenza sulle donne. L'iniziativa, fortemente voluta da Pasquale Sticco, componente del Comitato per le Pari Opportunità in seno all'Ordine degli Avvocati della città del Foro, è frutto della proficua sinergia con l'amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Mirra.

"L'obiettivo - dichiara l'avvocato Sticco - è quello di far crescere la cultura del rispetto nei riguardi della donna. La panchina rossa, oltre a ricordare le tante donne vittime di violenza, vuole essere, quindi, anche un invito a noi tutti alla riflessione". Saranno presenti all'iniziativa: il presidente del Tribunale, Gabriella Maria Casella; il procuratore della Repubblica, Maria Antonietta Troncone; il presidente del consiglio dell'Ordine degli Avvocati, Adolfo Russo; il presidente della Camera Penale, Francesco Saverio Petrillo; il presidente della Camera Civile, Roberto Santoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuori al Tribunale l'inaugurazione della prima panchina rossa nella città del Foro

CasertaNews è in caricamento