menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Pisano, il presidente dell'associazione 'Bambini simpatici e speciali'

Michele Pisano, il presidente dell'associazione 'Bambini simpatici e speciali'

Trasporto disabili, continua il braccio di ferro. "Richiesto finanziamento regionale"

La commissione conferma l'impossibilità di garantire il servizio e martedì prossimo c'è un incontro in Municipio

Per adesso c'è una piccola speranza anche se di grosse novità per il trasporto disabili non ce ne sono. La commissione straordinaria che guida il Comune di Orta di Atella, composta dalle dottoresse Buccino, Falasca e Guerriero, ha riferito che "è stato richiesto un finanziamento straordinario alla Regione Campania" ma da qui a che arrivino i soldi per il trasporto ce ne passa. La triade commissariale ha confermato la volontà dell'Ente di concedere il servizio solamente a carico degli utenti (quindi delle famiglie con disabili) a meno che non arrivino "fondi dalla Regione". Martedì pomeriggio (26 gennaio) il presidente dell'associazione 'Bambini simpatici e speciali', Michele Pisano, sarà accolto in Municipio dalle commissarie per fare chiarezza sull'argomento anche dopo il servizio andato in onda su Mediaset ad 'Indignato speciale'. 

Il servizio di accompagnamento di persone con disabilità presso i centri di cura è regolamentato dalla legge 328/2000, la quale assegna la competenza alla gestione associata facente capo all’Ambito territoriale C6, di cui il Comune di Aversa è Capofila, tant'è che in passato il servizio è stato assicurato proprio dall'Ambito Territoriale. "Per tale ragione, già dallo scorso mese di dicembre, è stata richiesta la riattivazione del servizio, inserendolo nella prossima programmazione dell'Ambito in via di approvazione. Per compiutezza di informazione, si riferisce che questa Commissione si è trovata nella necessità di adottare la delibera di riequilibrio finanziario per l'esercizio 2020 e tale circostanza non consente di porre a carico dell'Ente la spesa per sostenere il predetto servizio se non a totale carico degli utenti. Sicchè, al fine di limitare l'impatto economico di tale circostanza sulle famiglie, è stato contestualmente richiesto un finanziamento straordinario alla Regione Campania".

Per il bonus disabili invece "questo Ente ha completato l’istruttoria di competenza ed i file contenenti i dati per consentire alla Regione di procedere ai pagamenti sono stati trasferiti già dal 24 novembre dello scorso anno al comune di Aversa quale capofila dell' ambito C6, competente per il trasferimento dei dati in Regione. Non avendo ricevuto notizie di riscontro si è provveduto a sollecitare il predetto Comune". Mentre per i contributi per i fitti "i pagamenti ai beneficiari risultati idonei, ad esito delle verifiche effettuate, sono stati regolarmente erogati nel mese di dicembre scorso e attualmente è in via di ultimazione anche l’esame delle istruttorie di coloro che, avendo presentato una documentazione incompleta, sono stati invitati ad integrarla". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento